Skip to main content

Canon alle Olimpiadi di Rio | Il magazzino è da record.

L’attrezzatura Canon a disposizione dei fotografi che seguono l’evento.

 

Lo staff di PetaPixel ha avuto accesso in esclusiva al magazzino (ovviamente blindatissimo) di Canon, presente alle Olimpiadi di Rio.

Le immagini turberanno (o allieteranno, dipende) i sonni di molti di noi. Incredibile la mole di attrezzatura e, possiamo solo immaginare, il valore custodito in questo vero e proprio caveau.

Per i circa 70 fotografi aderenti al programma Professional Services, a disposizione ben 1500 lenti e 950 corpi macchina..

Questo stock “di riserva” è uno dei servizi che Canon offre ai professionisti in occasione dei grandi eventi, nel caso avessero bisogno di attrezzatura sostitutiva, per garantire la copertura mediatica costante.

C’è solo da sperare che non tutti i fotografi presenti a Rio siano sfortunati (o distratti) al pari di Brett Costello, vittima nei giorni scorsi di unincidente di percorso

Se aguzzate la vista, qualcuno dice, riuscirete a scorgere la nuova 5D mark IV, non ancora disponibile per noi mortali.

Ecco a voi dunque le immagini (proprietà di Canon e PetaPixel) :

 

magazzino canon olimpiadi di rio 2

magazzino canon olimpiadi di rio 3

magazzino canon olimpiadi di rio 4

magazzino canon olimpiadi di rio 5

magazzino canon olimpiadi di rio 7

magazzino canon olimpiadi di rio 8

magazzino canon olimpiadi di rio

 

Qui di seguito il video del magazzino da record:

 

 

 

 

 

Fabio Viola

Fotografo freelance nato a Taranto nel 1978.
Dopo anni di viaggi e di studi sociologici e antropologici, approdati ad una laurea in Filosofia, decido di iniziare la mia narrazione del mondo e dell’essere umano attraverso le immagini.
Il mio lavoro è principalmente incentrato su temi sociali e antropologici, sulla geopolitica, sulle migrazioni e sul nomadismo umano.

Lascia un commento